HOME STAGING: – Cos’è – Come funziona – Per chi

Una casa messa in vendita o in affitto va presentata al meglio; ecco un esempio:

Esempio di prima dopo Home staging

Spesso sono molte e simili le case in vendita nella stessa zona; alcune rimangono sul mercato a lungo. Chi ha deciso di vendere la propria casa, difficilmente investe nella sua cura; è comprensibile, oramai è proiettato con la mente e il cuore verso la futura abitazione! Questo provoca però un indebolimento sul mercato dell’immobile in vendita. ©

Pareti annerite, spazi indefiniti, scarsa luminosità, arredi datati, una porta che cigola, sono alcuni esempi di piccoli particolari che, se tralasciati, potrebbero mostrare all’acquirente un’immagine poco piacevole. Ricordate invece, che chi cerca casa sta facendo una scelta importante, spesso il coinvolgimento emotivo lo porta a immaginare la propria vita e quella dei suoi cari nella casa che sta visitando…. Quindi, preparare la casa ad accogliere i nuovi inquilini è fondamentale! ©

L’Home stager ti aiuterà a valorizzare l’immobile per far provare al potenziale acquirente la piacevole sensazione di sentirsi già a casa propria… in sintesi andando a stuzzicare la sfera emotiva e… provocando un colpo di fulmine! ©

Ti fornirà fotografie di qualità che permetteranno di pubblicizzare l’immobile su riviste di settore e sul web. Immagini accattivanti possono far risaltare l’annuncio istantaneamente… molto meglio delle descrizioni scritte…e catturare la curiosità e l’interesse dei possibili acquirenti. ©


Home Staging: come funziona

L’home stager valorizza gli aspetti che più comunemente i potenziali acquirenti cercano… ©

 

Aumentare la luminosità è possibile: i fattori che la determinano sono i colori, i tendaggi, la posizione e la tipologia delle luci e… gli orari delle visite! ©

 

Migliorare la pulizia, riordinare e rinfrescare gli ambienti. Un pavimento appena pulito riflette la luce; alcuni dettagli, se migliorati, donano un aspetto meno “vissuto”. Il giusto profumo infonde nel visitatore una sensazione di benessere. ©

Creare maggiore spazio… il colpo d’occhio è fondamentale! L’home stager ridefinisce con gli arredi esistenti le proporzioni in ogni stanza, esaltando lo spazio e ottimizzando la funzionalità. ©

Allestire una casa vuota con arredi a noleggio: per esaltare lo spazio che l’immobile offre, per mostrare la destinazione d’uso delle stanze, per rendere subito apprezzabile la vivibilità degli ambienti. A tutti è capitato di vedere una casa vuota e non rendersi conto delle reali dimensioni. Solo una volta inseriti gli arredi ci si è accorti degli spazi effettivi. E’ quindi importante dare il giusto punto di riferimento; ad esempio il letto in una camera aiuta a valutarne le dimensioni generali all’istante.

Riparare i piccoli guasti che danno all’acquirente lo spunto per abbassare il prezzo! Un piccolo intervento di un tecnico potrebbe evitare le obiezioni sullo stato generale dell’immobile, rendendo la visita più piacevole ed evitando inutili distrazioni dagli aspetti positivi che la casa offre! ©

Rendere più attuale lo stile della casa aggiungendo complementi di tendenza.…. ©

Spersonalizzare gli ambienti per far sentire il visitatore a proprio agio. E’ normale personalizzare le abitazioni con elementi che richiamano il gusto di chi le abita, in particolare con fotografie, oggetti, quadri, colori… In fase di vendita però è necessario smorzare gli stili troppo forti, rendendo gli ambienti in armonia con il gusto della maggior parte delle persone. L’home stager ti aiuterà a trovare il giusto equilibrio! rinvigorendo ad esempio uno stile troppo… noioso! ©

E’ consigliabile sostituire un arredo troppo invasivomeglio cambiarlo con uno più piccolo, anche preso in affitto! ©

 


Home Staging: per chi

 

Per i privati che non vogliono perdere tempo e veder deprezzato il proprio immobile. L’aiuto di un home stager può trasformare l’immagine della casa in poche mosse. Inoltre la realizzazione di fotografie di qualità permette la pubblicazione di immagini accattivanti su riviste di settore o sul web ed ottenere più risalto presso le agenzie immobiliari. ©

 

Per le agenzie immobiliari che intendono perfezionare più velocemente le vendite e rendersi più appetibili in fase di acquisizione. Studi statistici realizzati in Francia hanno dimostrato che una casa valorizzata dall’intervento di un home stager si vende 6 volte più velocemente e si evitano i progressivi ribassi di prezzo. Le agenzie possono suggerire ai propri clienti di usufruire della consulenza dell’home stager o richiederla direttamente. La fornitura difotografie di qualità potrà permettere di diffondere tramite riviste o sul web immagini accattivanti dell’immobile, capaci di catturare la curiosità e l’interesse dei possibili acquirenti. ©

Per gli investitori in campo immobiliare, la collaborazione con un interior-designer/home-stager può essere utile nelle varie fasi e nelle diverse tipologie di investimento:

Durante la progettazione degli interventi da adottare e l’aiuto nella scelta dei materiali;

Fornitura di arredi per immobili messi in vendita semi-arredati o affittati arredati

Fornitura di arredi, complementi, accessori e servizi per allestimenti di immobili ad uso commerciale come Bed&Breakfast, case vacanze…

– Servizio fotografico.

Per gli impresari che tramite l’home-staging virtuale possono mostrare agli acquirenti le potenzialità degli immobili in costruzione, in un modo facilmente comprensibile da tutti. Usufruire degli arredi in affitto per allestire un appartamento pilota o gli appartamenti rimasti invenduti. Anche qui l’uso di fotografie di qualità permette la diffusione di immagini accattivanti su riviste, cartelloni pubblicitari e web. ©